Provincia autonoma di Trento

Health Technology Assessment (HTA)

La legge 23 dicembre 2014 n. 190 (legge di stabilità 2015), in attuazione della direttiva europea 2011/24/UE, all’art.1, c. 587, lettera c) ha stabilito: ... “l’istituzione di una rete nazionale, coordinata dall'AGENAS, di collaborazione tra le regioni per la definizione e per l'utilizzo di strumenti per il governo dei dispositivi medici e per Health Technology Assessment (HTA), denominato «Programma nazionale di HTA dei dispositivi medici.

Inoltre, la citata legge stabilisce, al comma 588, che: “... Le regioni, senza nuovi o maggiori oneri, si dotano, compatibilmente e nei limiti delle risorse umane, finanziarie e strumentali disponibili a legislazione vigente, di un presidio di HTA a supporto della valutazione di HTA.

Con delibera della Giunta provinciale n. 2412, del 20 dicembre 2016, è stato costituito il Nucleo provinciale di HTA, con il preciso compito di analizzare le prestazioni dei processi sanitari, valutare le tecnologie sanitarie nel senso più ampio: attrezzature sanitarie, dispositivi medici, farmaci, sistemi diagnostici, procedure mediche e chirurgiche, percorsi assistenziali e assetti strutturali e organizzativi nei quali viene erogata l’assistenza sanitaria. Il nucleo provinciale di HTA riferisce direttamente al segretario di FBK ed è governato congiuntamente da PAT, APSS e FBK.

La centralità del tema e degli strumenti dell’HTA viene ulteriormente riconosciuta dalla delibera della Giunta provinciale n. 1915 del 16 novembre 2017, nel cui allegato A, sancisce che: “... In un’ottica di approccio integrato alla valutazione della qualità e dell’appropriatezza delle prestazioni sanitarie, esso [ il nucleo provinciale di controllo, ndr] opera in sinergia e in collaborazione con il nucleo provinciale HTA (Health Technology Assessment).

La pagina di Trentinosalute.net dedicata all’HTA ha due scopi principali:

  1. valorizzare le attività di ricerca nel settore della valutazione delle tecnologie sanitarie e migliorare i processi di individuazione di tecnologie in fase di sviluppo (horizon scanning), analizzando, su base prospettica, il loro possibile impatto sul servizio sanitario Nazionale/ Provinciale in termini organizzativi e gestionali; inoltre valutare quelle tecnologie già esistenti ma che potrebbero essere impiegate con indicazioni diverse.
  2. Permettere ad un’ampia platea di potenziali utilizzatori di prodotti di HTA (decions makers politici, amministrativi, clinici) di accedere facilmente ad una “banca dati” dove reperire le informazioni di cui necessitano per prendere decisioni informate riguardo a programmi sanitari da realizzare.
hta
    Report

Potrebbe interessarti Le pubblicazioni correlate

Questo sito utilizza cookie tecnici, analytics e di terze parti.
Proseguendo nella navigazione accetti l’utilizzo dei cookie.

Informativa cookiescookies