Notizie feed rss

  • 29/06/2016

    Servizio di assistenza domiciliare: positivi i primi dati sulla compartecipazione alla spesa mediante l'uso dell'Icef

    Positivi i primi riscontri riguardanti la sperimentazione realizzata nel 2015 sull'uso dell'Icef per determinare la compartecipazione dell'utenza alla spesa per il Servizio di assistenza domiciliare. La relazione sui sei mesi di sperimentazione, inviata ieri dalla Provincia alla Quarta commissione consiliare, evidenzia una maggiore equità del sistema e smentisce i timori riguardanti una riduzione dell'accesso al servizio.

  • 29/06/2016

    Bando 2015/2016 per borsa di studio operatore sociosanitario

    La Provincia autonoma di Trento ha emanato il bando 2015/2016 per il conferimento della borsa di studio per studenti residenti in Provincia di Trento iscritti ai corsi di formazione per Operatore sociosanitario.

  • 29/06/2016

    Punti nascita di valle, l’Apss ha designato il project manager

    In seguito al parere favorevole del Comitato nazionale per il percorso nascita, relativo alla richiesta di deroga sul mantenimento dell'attività dei punti nascita degli ospedali di Cles e Cavalese, la Provincia autonoma di Trento ha dato mandato all’Apss di attivarsi per ripristinare la piena operatività dei due punti nascita in modo da garantire la presenza sulle 24 ore in guardia attiva di tutte le figure professionali necessarie.

  • 29/06/2016

    Formazione per assistenti familiari, approvato l'avviso

    La Giunta provinciale, su proposta dell'assessore alla salute e politiche sociali Luca Zeni, ha approvato venerdì 24 giugno l'avviso che sarà diffuso in questi giorni e per mezzo del quale sono rese disponibili risorse pari a 100.000 euro per finanziare progetti formativi con l'obiettivo dell'inclusione lavorativa delle "badanti".

  • 15/06/2016

    Avviso di selezione

    Avviso di selezione mediante procedura comparativa per il conferimento di un incarico di consulenza di cui all'articolo 39 sexies della L.P. n. 23/1990, per lo svolgimento di attività di certificazione delle spese del progetto europeo "Nympha- md", approvato e finanziato dal 7° Programma Quadro di Ricerca e Sviluppo.

  • 13/06/2016

    Firmato il protocollo fra l’Assessorato provinciale e la Comunità Alto Garda e Ledro

    “Con la firma, che giunge al termine di un lungo e approfondito confronto con la comunità e con gli amministratori locali, ribadiamo, ancora una volta, che l’ospedale di Arco rappresenta una risorsa per l'intero sistema ospedaliero provinciale”. Così l’assessore alla salute Luca Zeni commenta la firma del protocollo d’intesa in materia di sanità siglato la scorsa settimana insieme al presidente della Comunità Alto Garda e Ledro Mauro Malfer e al direttore dell’Azienda provinciale per i servizi sanitari Paolo Bordon.

  • 07/06/2016

    Contributi RSA e strutture sociosanitarie

    La Giunta provinciale, con deliberazione n. 936 del 31 maggio scorso, ha approvato i criteri e le modalità per la concessione di contributi per l'acquisto di attrezzature, apparecchiature e arredamenti nelle Residenze Sanitarie Assistenziali - R.S.A.- e nelle altre strutture socio-sanitarie, ai sensi dell'art. 19 bis della L.P. 28 maggio 1998 n. 6.

  • 19/05/2016

    L'assessore illustra i principi della riforma dell'assistenza

    “I trend demografici ci dicono che c'è una valanga in arrivo. Nei prossimi anni la popolazione anziana è destinata a raddoppiare. Questo significa che come comunità, dobbiamo metterci in gioco, cercare soluzioni, elaborare proposte per affrontare i cambiamenti che riguardano la società”. Così è intervenuto ieri pomeriggio, presso il Consiglio delle Autonomie, l’assessore alla salute e politiche sociali della Provincia autonoma di Trento Luca Zeni, presentando uno studio, realizzato dall'Università Bocconi di Milano, che sarà utilizzato come base di partenza per ridisegnare l’assetto istituzionale delle APSP del Trentino (Aziende pubbliche di servizi alla persona).

  • 16/05/2016

    Architettura per la salute: da luogo di cura a luogo che cura

    Venerdì 20 maggio, alle 14, presso il Dipartimento di Sociologia e Ricerca sociale progettisti, medici e neuroscienziati a confronto sugli ospedali di nuova concezione

  • 12/05/2016

    L'assessore Luca Zeni ha firmato un impegno con gli infermieri

    Oggi l'assessore alla Salute Luca Zeni, a margine dell'assemblea annuale del Collegio degli infermieri professionali, assistenti sanitari e vigilatrici d'infanzia di Trento (IPASVI) di Trento, si è impegnato a promuovere la sperimentazione, con valutazione di efficacia, della figura dell'infermiere di famiglia.

  • 11/05/2016

    La protonterapia: un’occasione di incontro ​per la formazione e l’informazione

    Sabato 14 maggio, alle ore 9 presso il Centro di Protonterapia in via al Desert a Trento, sarà presentato il programma dedicato al mondo sanitario del Trentino e si discuterà in particolare delle applicazioni cliniche e scientifiche della tecnologia legata ai protoni.

  • 11/05/2016

    “Impegno con gli infermieri”: giovedì 12 maggio la firma del documento

    Giovedì 12 maggio si terrà la firma del documento di intesa “Impegno con gli infermieri”. Parteciperanno l'assessore provinciale alla salute e politiche sociali, Luca Zeni e la presidente del Collegio IPASVI, Luisa Zappini.

  • 09/05/2016

    Bordon e Zeni incontrano i vertici dell'Azienda

    "Ho ricevuto un’accoglienza straordinaria sia dal punto di vista umano che professionale, constatando quello che in parte già sapevo, e cioè che in questa provincia c’è un’organizzazione dei servizi sanitari di alto livello. Insieme, sono certo che potremo proseguire lungo questo cammino facendo un ottimo lavoro di squadra". Questo in sintesi il messaggio lanciato oggi da Paolo Bordon, nuovo direttore dell'Azienda provinciale per i servizi sanitari, nel suo primo incontro con i vertici aziendali: il Comitato direttivo, il Collegio per il governo clinico, il Collegio sindacale, nonché i direttori di Unità Operativa ed i dirigenti amministrativi.

  • 09/05/2016

    Malattie rare: la richiesta di individuare una figura di riferimento multicompetente

    Sindrome di Von Hippel-Lindau, rara malattia che un anno fa ha colpito a morte Dennis Pisetta, operatore video e musicista . La compagna, Sonia Lunardelli, gli amici, coloro che hanno condiviso con lui l'esperienza della rara malattia, ne hanno tratto un profondo insegnamento. R.A.R.O., III° ed. è una tappa del percorso che ha portato un gruppo di persone ad esercitare quella cittadinanza attiva utile a un confronto costruttivo. Per proseguire su questo cammino l'assessore alla salute Luca Zeni si è incontrato sabato 7 maggio al Caffè Bookique con la direttrice U.O.M. Pediatria Ospedale-Trento coord. Centro prov. Malattie Rare Annunziata Di Palma, alcuni medici-dirigenti sanitari (P. Maccani, A. Pedrolli, F. Terrasi) e 2 rappresentanti dell'Associazione Italiana Famiglie VHL (A. Bonacina e A. Rasetti)

> archivio news

Temi