Notizie feed rss

  • 08/08/2016

    Bambini affetti da diabete: semplificato l'accertamento della disabilità

    Lo ha stabilito venerdì 5 agosto la Giunta provinciale che, su proposta dell'assessore Luca Zeni, ha esteso la semplificazione della procedura fino a 14 anni

  • 25/07/2016

    Precisazioni in merito all'attività ginecologica degli ospedali di Cavalese e Cles

    Alcune precisazioni, in particolare rispetto alla supposta sospensione dell’attività ginecologica nelle strutture ospedaliere di Cavalese e Cles a seguito della deliberazione assunta dalla Giunta provinciale nella sua ultima seduta, con la quale è stato ridisegnato l’assetto della rete dei punti nascita in Provincia di Trento.

  • 25/07/2016

    Approvata la rete provinciale dei punti nascita

    La Giunta provinciale, su indicazione dell'assessore alla salute e politiche sociali, Luca Zeni, ha approvato la rete provinciale dei punti nascita, incardinati nelle strutture ospedaliere di Trento, Rovereto, Cles e Cavalese.

  • 20/07/2016

    Virus Zika: cosa sappiamo, cosa è importante

    Una campagna informativa sul virus Zika promossa dall'Assessorato alla Salute e Politiche Sociali e dall'APSS, in collaborazione con la Regione del Veneto, l'Istituto Zooprofilattico Sperimentale delle Venezie e il Centro nazionale per la prevenzione e il Controllo delle Malattie

  • 13/07/2016

    Il piano della prevenzione 2015/2018

    Il Piano provinciale della prevenzione 2015-2018 risponde a un duplice mandato, nazionale e provinciale. Da un lato è stato redatto in coerenza con le indicazioni del Piano nazionale della prevenzione, dall'altro è collegato strettamente con la proposta del Piano per la salute del Trentino 2015-2025 di cui rappresenta una prima applicazione operativa.

  • 13/07/2016

    Il consumo di alcol in Trentino

    L’Osservatorio per la salute della Provincia autonoma di Trento, in collaborazione con l’Azienda provinciale per i servizi sanitari ha preparato una scheda informativa che riassume i risultati principali del sistema di sorveglianza PASSI sul consumo di alcol in Trentino relativo al periodo 2012-2015.

  • 07/07/2016

    Concluso in Val di Non il corso di formazione per l’abilitazione all’uso dei defibrillatori

    Si è concluso in Val di Non il corso di formazione per l’abilitazione all’uso dei defibrillatori. Oggi a Cles la cerimonia di consegna dei defibrillatori alle società sportive e degli attestati ai volontari

  • 05/07/2016

    Rovereto e Arco, nominato il direttore della radiologia

    Sabino Della Sala è il nuovo direttore dell’Unità operativa multizonale di radiologia di Rovereto ed Arco, nominato dal direttore generale dell’Azienda provinciale per i servizi sanitari Paolo Bordon. L’incarico avrà durata quinquennale.

  • 29/06/2016

    Servizio di assistenza domiciliare: positivi i primi dati sulla compartecipazione alla spesa mediante l'uso dell'Icef

    Positivi i primi riscontri riguardanti la sperimentazione realizzata nel 2015 sull'uso dell'Icef per determinare la compartecipazione dell'utenza alla spesa per il Servizio di assistenza domiciliare. La relazione sui sei mesi di sperimentazione, inviata ieri dalla Provincia alla Quarta commissione consiliare, evidenzia una maggiore equità del sistema e smentisce i timori riguardanti una riduzione dell'accesso al servizio.

  • 29/06/2016

    Bando 2015/2016 per borsa di studio operatore sociosanitario

    La Provincia autonoma di Trento ha emanato il bando 2015/2016 per il conferimento della borsa di studio per studenti residenti in Provincia di Trento iscritti ai corsi di formazione per Operatore sociosanitario.

  • 29/06/2016

    Punti nascita di valle, l’Apss ha designato il project manager

    In seguito al parere favorevole del Comitato nazionale per il percorso nascita, relativo alla richiesta di deroga sul mantenimento dell'attività dei punti nascita degli ospedali di Cles e Cavalese, la Provincia autonoma di Trento ha dato mandato all’Apss di attivarsi per ripristinare la piena operatività dei due punti nascita in modo da garantire la presenza sulle 24 ore in guardia attiva di tutte le figure professionali necessarie.

  • 29/06/2016

    Formazione per assistenti familiari, approvato l'avviso

    La Giunta provinciale, su proposta dell'assessore alla salute e politiche sociali Luca Zeni, ha approvato venerdì 24 giugno l'avviso che sarà diffuso in questi giorni e per mezzo del quale sono rese disponibili risorse pari a 100.000 euro per finanziare progetti formativi con l'obiettivo dell'inclusione lavorativa delle "badanti".

  • 15/06/2016

    Avviso di selezione

    Avviso di selezione mediante procedura comparativa per il conferimento di un incarico di consulenza di cui all'articolo 39 sexies della L.P. n. 23/1990, per lo svolgimento di attività di certificazione delle spese del progetto europeo "Nympha- md", approvato e finanziato dal 7° Programma Quadro di Ricerca e Sviluppo.

  • 13/06/2016

    Firmato il protocollo fra l’Assessorato provinciale e la Comunità Alto Garda e Ledro

    “Con la firma, che giunge al termine di un lungo e approfondito confronto con la comunità e con gli amministratori locali, ribadiamo, ancora una volta, che l’ospedale di Arco rappresenta una risorsa per l'intero sistema ospedaliero provinciale”. Così l’assessore alla salute Luca Zeni commenta la firma del protocollo d’intesa in materia di sanità siglato la scorsa settimana insieme al presidente della Comunità Alto Garda e Ledro Mauro Malfer e al direttore dell’Azienda provinciale per i servizi sanitari Paolo Bordon.

> archivio news

Temi