Provincia autonoma di Trento

Due passi in salute con le ACLI

L’invecchiamento della popolazione è una delle principali sfide economiche e sociali a cui stiamo assistendo, si stima infatti che entro il 2050 le persone di età superiore ai 60 anni saranno globalmente intorno ai 2 miliardi.

Lo stesso Piano provinciale della salute 2015-2025, approvato dalla Giunta provinciale con deliberazione n. 2389 di data 18 dicembre 2015, evidenzia come sia necessario sviluppare un programma provinciale di invecchiamento attivo che, mettendo in rete le iniziative promosse da diversi soggetti (servizi sociosanitari, associazioni, circoli anziani, Università della terza età e del tempo disponibile), promuova la cultura dell’attività fisica e della socializzazione, facendo leva anche su interessi culturali, artistici e turistici, in un’ottica intergenerazionale.

“Due passi in salute con le Acli” è un’iniziativa realizzata in collaborazione con la Federazione Anziani e Pensionati delle Acli di Trento nell’ambito delle attività di TrentinoSalute4.0, il centro di competenza sulla sanità digitale cui partecipano la Provincia autonoma di Trento, l’Azienda provinciale per i servizi sanitari e la Fondazione Bruno Kessler.

Il progetto, il cui fine è quello di promuovere il benessere delle persone anziane rendendole più consapevoli e partecipi nelle scelte e nelle decisioni che riguardano la loro salute, si inserisce - arricchendola e potenziandola - nell’ambito di una precedente e collaudata iniziativa diffusa su scala nazionale di Senior Italia Federanziani (“Due passi in centro”) declinata in “chiave trentina” dalla Federazione Anziani e Pensionati delle Acli (“Due passi con le Acli”) e dedicata alla promozione della salute e del benessere delle persone anziane attraverso delle passeggiate nei dintorni di Trento.

Il progetto, di cui sono state realizzate quattro edizioni, ha avuto avvio nel 2017, con un percorso di prevenzione ed educazione sanitaria attraverso otto uscite naturalistiche e culturali pensate per promuovere l’attività fisica e stimolare la conoscenza e l’interesse per il territorio, alcune delle quali arricchite dalla presenza di esperti che hanno fornito consigli e informazioni sulle buone pratiche per un corretto stile di vita, e che hanno informato i presenti sulle potenzialità a sostegno di una vita attiva e salutare offerte dalle nuove tecnologie.

Durante le uscite i partecipanti hanno avuto la possibilità di utilizzare una app contapassi che ha permesso loro di tenere traccia dell’attività fisica svolta sia in occasione delle uscite di gruppo, sia durante la propria quotidianità.

E’ stata inoltre installata su ogni smartphone una app formativa sulla corretta alimentazione, che attraverso una serie di quiz e grafici di progressione ha messo alla prova la conoscenza degli utenti nell’ambito della piramide alimentare mediterranea, gli stili di vita e i vari nutrienti presenti negli alimenti più comuni, correggendo eventuali lacune nella conoscenza con dei suggerimenti testuali.

Infine, sempre allo scopo di informare i partecipanti riguardo a una sana e corretta alimentazione, è stato chiesto a ognuno di scrivere la ricetta di un piatto a scelta: le ricette sono state poi raccolte e commentate da un esperto, che ha fornito utili consigli per rivedere gli ingredienti in un’ottica più leggera e salutare in occasione di un incontro/laboratorio.

I positivi risultati avuti hanno permesso di sviluppare le successive edizioni del progetto con nuovi approfondimenti, momenti di confronto e sperimentazioni: dai laboratori di cucina, ai corsi di ballo, all’implementazione delle app, ai libri di ricette tradizionali rivisitate in chiave salutare.

Il progetto “Due passi in salute con le Acli” è stato “raccontato” nel libro “Due passi in salute con le Acli – Vita sana e invecchiamento attivo in Trentino”, pubblicato nel 2019 per testimoniare l’esperienza vissuta attraverso le diverse edizioni succedutesi nel corso degli anni e per essere di stimolo per tutte le persone che hanno a cuore la propria salute e hanno voglia di mettersi in gioco.

Potrebbe interessarti Le pubblicazioni correlate

Due passi in salute con le ACLI. Vita sana e invecchiamento attivo in Trentino
Profilo di salute degli anziani nella provincia di Trento
Invecchiare in Trentino: aggiungere anni alla vita e vita agli anni
Argento vivo. Parole e immagini sull'arte di invecchiare

Questo sito utilizza cookie tecnici, analytics e di terze parti.
Proseguendo nella navigazione accetti l’utilizzo dei cookie.

Informativa cookiescookies