Provincia autonoma di Trento

Disabilità e riabilitazione

L'area della disabilità attiene all'assistenza ai disabili con interventi di cura, recupero e tutela attraverso prestazioni ambulatoriali, semiresidenziali, residenziali di riabilitazione, educative, di socializzazione e inclusione scolastica e lavorativa.

La programmazione sociosanitaria provinciale si pone come obiettivo il superamento della settorializzazione degli interventi a favore di interventi sanitari sociali ed educativi integrati che abbiano come obiettivo la costruzione “evolutiva” di un progetto di vita. Per questa ragione strumenti indispensabili sono la valutazione multidimensionale e la condivisione con la persona e i suoi familiari di un piano assistenziale individualizzato.

Tra gli obiettivi fondamentali inerenti la valutazione vi è il diffondersi dell'ICF (Classificazione internazionale del Funzionamento, delle Disabilità e della Salute) quale strumento in grado di descrivere la salute delle persone in relazione ai loro ambiti esistenziali (sociale, familiare, lavorativo), al fine di cogliere le difficoltà che nel contesto socio-culturale di riferimento possono contribuire alla disabilità.

    Centri residenziali e socioriabilitativi

Potrebbe interessarti Le pubblicazioni correlate

Nevado Sajama
Parkinson: un vento di speranza
Invalidità civile e handicap. Guida informativa per orientare la persona disabile

Questo sito utilizza cookie tecnici, analytics e di terze parti.
Proseguendo nella navigazione accetti l’utilizzo dei cookie.

Informativa cookiescookies