Provincia autonoma di Trento

Notifiche cantieri edili

L'art. 99 del D.Lgs. 81/08 prevede che prima dell'inizio dei lavori il committente o il responsabile dei lavori di un cantiere edile informi l’organo di vigilanza territorialmente competente circa l’attivazione delle lavorazioni.

In particolare è previsto che il committente o il responsabile dei lavori dei cantieri in cui sia prevista (inizialmente o in corso d’opera) la presenza di più imprese esecutrici (anche non contemporaneamente) e dei cantieri in cui operi un’unica impresa la cui entità presunta di lavoro non sia inferire a duecento uomini-giorno trasmetta, prima dell’inizio dei lavori, all’Azienda sanitaria locale e alla Direzione provinciale del lavoro territorialmente competente una notifica preliminare dei lavori (e i suoi eventuali successivi aggiornamenti). Una copia di tale notifica deve essere affissa in modo visibile presso il cantiere e custodita a disposizione dell’organo di vigilanza territorialmente competente.

Gli organismi paritetici istituiti nel settore delle costruzioni possono chiedere copia dei dati relativi alle notifiche preliminari presso gli organi di vigilanza.

Con deliberazione n. 486 del 31/3/2016 la Giunta provinciale ha approvato l’avvio del “Sistema provinciale per la notifica preliminare online dei cantieri edili”, il cui fine è quello di informatizzare la trasmissione delle notifiche dei cantieri edili in un’ottica di:

  • semplificazione delle procedure;
  • razionalizzazione delle risorse;
  • economicità, completezza e condivisione dei dati;
  • ottimizzazione degli interventi.

Il Sistema è stato realizzato nell’ambito del portale dei servizi della Provincia, quale punto unico di accesso ai servizi online per cittadini e imprese (www.servizionline.trentino.it). Attraverso il Sistema il mittente (committente, responsabile dei lavori o loro delegato) può compilare, inviare, consultare e stampare le notifiche preliminari con valore legale, avendo certezza dell’avvenuta trasmissione.

L’invio delle notifiche tramite il Sistema consente ai soggetti interessati di assolvere all’obbligo di trasmissione delle notifiche all’Azienda provinciale per i servizi sanitari e alla Direzione provinciale del lavoro territorialmente competente (Servizio lavoro della Provincia) (art. 99 del D.Lgs. 81/08). Per quanto riguarda invece l’obbligo previsto dall'articolo 90 del D.Lgs. 81/08 di invio, nei casi di concessione e di Scia, di copia delle notifiche alle amministrazioni concedenti, esso si considera assolto tramite la consegna ai Comuni, nei casi in cui gli stessi lo richiedano, di copia della ricevuta di avvenuto invio delle notifiche rilasciata dal sistema. Sarà poi cura dei Comuni eventualmente richiedere, in caso di necessità, copia della notifica direttamente all'Azienda sanitaria, presso la quale tutte le notifiche sono conservate.

Le notifiche vengono inoltre trasmesse (sia i documenti che i dati strutturati) all’Osservatorio dei cantieri edili istituito presso Cassa edile, quale Organismo paritetico del settore.

Dal primo giugno 2016 invece l’utilizzo esclusivo del Sistema è obbligatorio.

Pubblicazioni correlate Le più recenti

Salute e sicurezza in agricoltura. Un bene da coltivare
Lavoro e invecchiamento
Boscaiolo per hobby, sicurezza da professionista
Indicazioni per la redazione di un documento di valutazione dei rischi in un’ottica di genere: indicazioni
Indicazioni per la redazione di un documento di valutazione dei rischi in un’ottica di genere
Abilitazione per l'utilizzo dei trattori agricoli o forestali
Le malattie professionali
Elementi anamnesici e diagnostici a supporto del medico specialista per l’inquadramento delle malattie muscolo scheletriche di possibile genesi pro...
Il corretto inquadramento dei collaboratori occasionali delle imprese agricole
Amianto. Capire e affrontare i rischi per la salute derivanti dall’amianto in matrice compatta
Indirizzi per la prevenzione degli infortuni da incidente stradale nell’autotrasporto merci su strada
Salute sul lavoro: un bene comune
Gestire le differenze generazionali in azienda
Motoagricole
Adeguamento dei trattori agricoli o forestali con piano di carico (motoagricole) ai requisiti di sicurezza in caso di capovolgimento previsti al pu...
Infortuni sul lavoro e malattie professionali in Trentino - Dati 2011
Mai più così! Lavoro sicuro nei campi
La sicurezza sul lavoro nelle scuole del Trentino. Manuale per il personale docente e non docente e per gli allievi

Questo sito utilizza cookie tecnici, analytics e di terze parti.
Proseguendo nella navigazione accetti l’utilizzo dei cookie.

Informativa cookiescookies