Provincia autonoma di Trento

Gioco d'azzardo

La Giunta provinciale con deliberazione n. 2191/2012 ha ritenuto di individuare all’interno di un contesto programmatico, le azioni da perseguire e implementare nell’ambito delle nuove dipendenze. Infatti le “Linee guida per la programmazione dell’offerta dei servizi nell’area delle tossicodipendenze” pongono l’attenzione sulla promozione del contatto precoce con le persone con disturbi da gioco patologico e sulla diffusione dell’auto-mutuo-aiuto sia quale strumento terapeutico che di sostegno alla persona in difficoltà e al contesto familiare.

Nel maggio 2012 è nata l’”Alleanza per la tutela e la responsabilità condivisa”, della quale fanno parte soggetti pubblici (tra gli altri la Provincia e l’Azienda sanitaria) e privati, quest’ultima rappresenta uno spazio importante di monitoraggio e di proposta di iniziative dirette alla prevenzione e al contrasto del gioco d’azzardo. A seguito della sottoscrizione dell’Alleanza è stato costituito un Tavolo di lavoro sul gioco d’azzardo.

Potrebbe interessarti Le pubblicazioni correlate

Diario di una trappola
Giochi con la testa o ti giochi la testa?

Questo sito utilizza cookie tecnici, analytics e di terze parti.
Proseguendo nella navigazione accetti l’utilizzo dei cookie.

Informativa cookiescookies