Provincia autonoma di Trento

JRU - TrentinoSalute4.0

Una Joint Research Unit (JRU) è un gruppo di lavoro stabile basato su un accordo di collaborazione fra diverse entità legali e riconosciuto dalla legge vigente che raccoglie partner a livello nazionale per la realizzazione di progetti in una determinata area di ricerca.

Con deliberazione n. 587 di data 3 maggio 2019 la Giunta Provinciale ha approvato il Protocollo d'intesa tra Provincia autonoma di Trento (PAT), Azienda Provinciale per i Servizi Sanitari (APSS) e Fondazione Bruno Kessler (FBK) per regolamentare il Centro di Competenza sulla Sanità Digitale TrentinoSalute4.0, prevedendo all’art. 4 la costituzione della Joint Research Unit denominata TrentinoSalute4.0-JRU finalizzata, fra l’altro, ad attrarre finanziamenti europei connessi a specifiche progettualità di ricerca.

A tal fine, PAT, APSS e FBK hanno sottoscritto un accordo per costituire la suddetta JRU quale peculiare declinazione del Programma TrentinoSalute4.0, al fine di attrarre finanziamenti europei e continuare in tale specifico ambito a perseguire la promozione e lo sviluppo dell'innovazione del Servizio Sanitario Provinciale e della sanità digitale.

Una JRU non può di per sé aderire a contratti con la Commissione Europea ma, in virtù dell’art. 14 del modello annotato di grant agreement Horizon 2020 (versione 5.2 del 26 giugno 2019), laddove il beneficiario sia il membro di una JRU, ogni altro membro della JRU che contribuisca all'azione prevista dal progetto e che non sia un beneficiario dell'accordo di sovvenzione (Grant Agreement) risulta essere una terza parte per la quale risultano ammissibili i costi sostenuti per il compimento della suddetta azione.

Potrebbe interessarti Le pubblicazioni correlate

Questo sito utilizza cookie tecnici, analytics e di terze parti.
Proseguendo nella navigazione accetti l’utilizzo dei cookie.

Informativa cookiescookies