Profilo di salute della provincia di Trento
 
 

Profilo di salute della provincia di Trento

Anno 2017
Data di pubblicazione 11/05/2017
 

Aggiornamento 2016

Come nelle edizioni degli anni precedenti il filo conduttore del Profilo di salute, nel suo aggiornamento sintetico, è la definizione di salute come benessere fisico, mentale e sociale, risultato di un equilibrio dinamico di fattori individuali, ambientali e socioeconomici, i cosiddetti “determinanti della salute” che definiscono un contesto di vita specifico nel quale il raggiungimento del più alto standard di salute possibile è considerato, dalle Nazioni Unite e dalla Costituzione italiana, un diritto universale.
Per raggiungere il più alto standard di salute possibile, un individuo o un gruppo deve essere capace di identificare e realizzare le proprie aspirazioni, di soddisfare i propri bisogni, di cambiare l’ambiente circostante o di farvi fronte. Mettere in grado le persone di aumentare il controllo sulla propria salute e di migliorarla è il processo che identifica la promozione della salute, che non è una responsabilità esclusiva del settore sanitario. La disponibilità di informazioni sullo stato di salute di una comunità è un prerequisito di tale processo e deve dare supporto alla comunità nel definire le priorità, assumere decisioni, pianificare e realizzare le strategie che consentano di raggiungere un migliore livello di salute.
Conoscenza è potere e conferire maggiore potere alla comunità è il cuore della promozione della salute.
Il Profilo di conseguenza descrive i determinanti “distali” di salute: gli aspetti demografici della popolazione residente e la Introduzione qualità dell’ambiente in cui vive, il lavoro, il reddito e le disuguaglianze sociali, il livello di istruzione e le risorse presenti nella comunità. Si passa poi ai determinanti “prossimali” della salute: i comportamenti degli individui, in parte scelte personali, in parte condizionati dai determinanti distali di salute esaminati nella prima sezione, per finire con la descrizione delle principali malattie e cause di morte della popolazione, che, in gran parte, possono essere considerate conseguenze della combinazione dei determinanti di salute precedentemente presentati.
Al fine di favorire la diffusione e l’utilizzo della relazione da parte di tutti gli interessati, il documento è stato inserito sul sito trentinosalute.net insieme a una serie di diapositive riassuntive e alla tabella dei dati con disaggregazioni territoriali.