L'operatore sociosanitario. Corsi di formazione. Periodo formativo 2017/2019
 
 

L'operatore sociosanitario. Corsi di formazione. Periodo formativo 2017/2019

Anno 2017
Data di pubblicazione 11/05/2017
 

Corsi di formazione per operatore sociosanitario

PROFILO PROFESSIONALE E REQUISITI

Per il biennio formativo 2017/2019 la Provincia, attiva, tramite gli enti autorizzati Azienda provinciale per i servizi sanitari e Opera Armida Barelli, i corsi per Operatore Socio Sanitario (OSS).

Chi è l’operatore socio sanitario?
È l’operatore che aiuta le persone a soddisfare i propri bisogni fondamentali e favorisce il benessere e l’autonomia di coloro che vivono una condizione di difficoltà. Per questo collabora con professionisti sanitari e sociali.

Cosa fa?
Aiuta la persona nella cura del corpo, assunzione del pasto, nel movimento, cura e mantiene il comfort, la pulizia, il riordino, la sicurezza sugli ambienti di vita e di assistenza, coinvolge e supporta la persona, realizza alcune attività sanitarie (ad es. misurazione pressione arteriosa, medicazioni semplici), in collaborazione e supervisione dell’infermiere.

Dove lavora?
Nelle Residenze sanitarie assistenziali (RSA), a domicilio, in Ospedale, nei Centri diurni, nei Servizi socio sanitari e assistenziali residenziali e semiresidenziali, nelle Cooperative sociali.

REQUISITI GENERALI DI ACCESSO AL CORSO

Età minima 17 anni compiuti alla data di presentazione della domanda di iscrizione al corso.
Se minorenni: diploma di scuola secondaria di primo grado (terza media) e assolvimento dell’obbligo di istruzione.
Se maggiorenni: diploma di scuola secondaria di primo grado (terza media).
Inoltre, per i cittadini stranieri: certificato di conoscenza della lingua italiana livello B2, rilasciato da centri autorizzati. Sono esonerati dalla presentazione del certificato, i cittadini stranieri che hanno conseguito in Italia il diploma di scuola secondaria di primo grado (terza media) o un titolo di studio di livello superiore.

INFORMAZIONI GENERALI

L’ammissione definitiva al corso è subordinata al giudizio di idoneità specifica espresso dal medico competente per lo svolgimento delle attività di tirocinio previste dal profilo dell’OSS.

DURATA DELLA FORMAZIONE

Il percorso formativo prevede una durata di 1.400 ore complessive, ripartite in 700 ore di attività teorica e 700 ore di tirocinio.
È obbligatoria la frequenza.
Il tirocinio viene svolto nei servizi socioassistenziali e sociosanitari, residenziali o semiresidenziali, in ambiente ospedaliero e a domicilio.
Il corso si conclude con un esame finale che prevede il superamento di una prova pratica e di una prova teorica.

PRESENTAZIONE DELLE DOMANDE DI ISCRIZIONE

Ogni sede formativa emana il proprio bando per l’iscrizione al corso. La domanda di iscrizione deve essere presentate presso la sede formativa di interesse (vedi indirizzi e numeri di telefono di seguito) da mercoledì 26 aprile fino a mercoledì 31 maggio 2017.

ESAME DI AMMISSIONE AL CORSO

Qualora le richieste di iscrizione siano superiori al numero dei posti disponibili presso la sede che ha indetto il bando, l’accesso al corso avviene mediante il superamento di un apposito esame che si terrà martedì 27 giugno 2017.

PRIORITÀ E RISERVA DI POSTI

Possono partecipare al corso, su priorità di posto, gli ausiliari addetti all’assistenza diretta alla persona che, alla data di presentazione della domanda, sono in servizio presso enti pubblici socio-assistenziali o sanitari della provincia di Trento e hanno svolto attività di assistenza diretta alla persona per almeno 1 anno, negli ultimi 3 anni.
Per la sede di Borgo Valsugana è prevista una riserva di 5 posti a favore di residenti, alla data di presentazione della domanda, in un Comune della Comunità del Primiero.

BORSE DI STUDIO

Al fine di consentire la frequenza al corso di OSS, sono erogate agli studenti residenti in provincia di Trento borse di studio secondo i criteri fissati annualmente dalla Giunta provinciale.

RICONOSCIMENTO CREDITI FORMATIVI

All’atto dell’ammissione definitiva al corso, possono essere riconosciuti crediti formativi teorici e/o di tirocinio in base alla documentazione presentata dallo studente.

QUOTA DI ISCRIZIONE

Per coloro che si iscrivono al corso base di 1.400 ore e per gli ausiliari ammessi su priorità di posto, la quota è definita in:

  • residenti in provincia di Trento alla data di presentazione della domanda di iscrizione al corso allegata ai bandi: 300,00 euro per il I ciclo formativo e in 100,00 euro per il II ciclo formativo e per ogni anno fuori corso.
  • non residenti in provincia di Trento alla data di presentazione della domanda di iscrizione al corso allegata ai bandi: 600,00 euro per il I ciclo formativo e in 200,00 euro per il II ciclo formativo e per ogni anno fuori corso.

per i cittadini stranieri (comunitari ed extracomunitari) in possesso di un titolo professionale di infermiere conseguito all’estero, la quota prevista per l’intero periodo di formazione della durata di 360 ore, è pari a 300,00 euro.

CONTRIBUTO BANDO

È previsto un versamento di 15,00 euro come contributo per la domanda di iscrizione al bando.

SEDI FORMATIVE

Azienda provinciale per i Servizi sanitari

Polo didattico di Trento
Via Briamasco, 2 – 38122 Trento
Tel. 0461/903091 - Fax 0461/903361
e-mail: SegreteriaCLI@apss.tn.it
Sede di Trento: n. posti 35
Sede di Cles: n. posti 25

Polo didattico di Rovereto
Via lungo Leno dx, 27 – 38068 Rovereto
Tel. 0464/403140 – Fax 0464/403143
E_mail: segreteriaclrov@apss.tn.it
Sede di Rovereto: n. posti 40

Opera A. Barelli Rovereto

Sede di Levico Terme
Via Slucca de’ Matteoni, 4 – 38056 Levico Terme
Tel. 0461/702352 - Fax. 0461/706927
E_mail: osslevico@operaarmidabarelli.org
n. posti: 35

Sede di Borgo Valsugana
Via V. Molinari, 17 - 38051 Borgo Valsugana, Olle
Tel. 0461/757342 - Fax 0461/756945
E_mail: ossborgo@operaarmidabarelli.org
n. posti: 35

Sede di Riva del Garda
Via S. Alessandro, 11 - 38066 Riva del Garda
Tel. 0464/551949 - Fax 0464/560386
E-mail: ossriva@operaarmidabarelli.org
n. posti: 35

INFORMAZIONI

Servizio Politiche sanitarie e per la non autosufficienza
Ufficio Formazione e sviluppo delle risorse umane
38121 Trento – Via Gilli 4 (VI piano)
Tel. 0461 494105
Fax 0461 494073
formazione.sanita@provincia.tn.it
serv.politsanitarie@pec.provincia.tn.it