Lunedì, 23 Aprile 2018

Ospedale di Trento, donati 230 libri alla pediatria

Libri per crescere, libri che arricchiranno le sale di attesa degli ambulatori e del pronto soccorso pediatrico permettendo ai bambini di leggere e distrarsi prima della visita. Grazie alla sensibilità di un ristoratore trentino saranno a disposizione dell’area pediatrica dell’ospedale Santa Chiara di Trento 230 libri per l’infanzia.

Sono stati consegnati oggi alla pediatria dell’ospedale di Trento i 230 libri donati da Maurizio Menta, ristoratore del capoluogo, attraverso la campagna di promozione del libro e della lettura “Aiutaci a crescere. Regalaci un libro”. L’iniziativa, promossa dalla libreria Giunti al Punto di Trento, coinvolge ogni anno aziende sul territorio per sensibilizzare alla lettura i bambini e i ragazzi.

Alla consegna delle due librerie era presente, in rappresentanza dell’Apss, Annunziata Di Palma direttore dell’area materno infantile che ha voluto esprimere il suo grazie «per questa bella iniziativa che permetterà ai piccoli pazienti di viaggiare con la fantasia distogliendo il pensiero dal particolare momento che stanno vivendo».

FONTE APSS
Comunicato 836

SALUTE