Venerdì, 08 Marzo 2019

Il professionista nominato da Bordon vanta un’esperienza trentennale nella sanità pubblica

Dipartimento di prevenzione Apss, il direttore è Antonio Ferro

Il direttore generale dell’Azienda provinciale per i servizi sanitari Paolo Bordon ha conferito ad Antonio Ferro l’incarico di direttore del Dipartimento di prevenzione. Il dottor Ferro, che vanta un’importante esperienza professionale, è stato scelto per le competenze maturate nei suoi trent’anni di attività in vari ruoli tra cui direttore di dipartimento di prevenzione, di struttura complessa di igiene e sanità pubblica e direttore sanitario nonché per la rilevante attività scientifica. L’incarico è stato conferito per il periodo 15 aprile 2019 - 31 dicembre 2021.

Antonio Ferro è nato a Bassano del Grappa il 22 maggio 1962. Si è laureato in medicina e chirurgia all’Università di Padova e specializzato in allergologia e immunologia clinica e in malattie infettive.

Ha lavorato per quasi sette anni nel settore igiene pubblica dell’Azienda Ulss 22 Este-Montagnana e per più di otto anni all’Azienda Ulss 17 Este-Monselice dapprima come coordinatore del servizio immigrati, poi come responsabile degli screening oncologici e, successivamente, come direttore dell’Unità operativa complessa igiene e sanità pubblica.

Da marzo 2004 a febbraio 2008 è stato dirigente del Servizio sanità pubblica e screening della Direzione per la prevenzione della Regione Veneto. Successivamente, per più di sette anni ha guidato il Dipartimento di prevenzione dell’Ulss 17 Este-Monselice. Da aprile 2015 a dicembre 2016 è stato direttore sanitario dapprima dell’Ulss 20 di Verona e successivamente dell’Ulss 22 di Bussolengo. Infine, da gennaio 2017, lavora all’Ulss 6 Euganea inizialmente come direttore dell’Unità operativa complessa igiene e sanità pubblica e attualmente come direttore dell’unità operativa dipartimentale, Servizio di epidemiologia.

Il dottor Ferro ha all’attivo oltre cento lavori scientifici e divulgativi in materia di igiene, epidemiologia e sanità pubblica. Il professionista è stato inoltre ideatore e responsabile del programma nazionale web “VaccinarSi” ed è attualmente vice presidente della Società italiana di igiene, medicina preventiva e sanità pubblica per la quale è stato designato presidente per il biennio 2020-2022.

sede dipartimento prevenzione
FONTE APSS
Comunicato 467