Provincia autonoma di Trento

Bando pari opportunità

I contributi possono essere concessi per progetti annuali e/o per iniziative di sensibilizzazione.

Per i progetti annuali le domande vanno presentate dal 5 maggio al 6 giugno 2021.

Per le singole iniziative di sensibilizzazione le domande devono essere invece presentate almeno 45 giorni prima della data di realizzazione dell'iniziativa e comunque entro e non oltre il 10 novembre 2021.

Beneficiari

Soggetti privati, ovvero enti senza scopo di lucro, aventi la propria sede legale o operativa nel territorio della Provincia di Trento. I soggetti pubblici potranno essere coinvolti in qualità di partner nei progetti e nelle iniziative presentate da soggetti privati.

Valutazione di IPRASE

I progetti e le iniziative di sensibilizzazione che coinvolgono istituzioni scolastiche o formative o altri soggetti che erogano servizi educativi, compresi i servizi socio educativi per la prima infanzia devono prevedere una verifica e validazione ex ante da parte di IPRASE. Tale verifica e validazione ex ante costituisce requisito per l’ammissibilità della domanda di finanziamento e non assicura la concessione del contributo. Per fare questo è necessario inviare il progetto a IPRASE, che risponderà entro 7 giorni lavorativi dalla data di presentazione del progetto.

Informazioni

La modulistica sarà disponibile avvalendosi dei moduli approvati e pubblicati sul sito internet istituzionale della Provincia  http://www.modulistica.provincia.tn.it/ .

Per informazioni ed eventuali chiarimenti è possibile contattare:

Ufficio pari opportunità e inclusione - UMSE Sviluppo Rete dei Servizi, via Gilli 4, 38121 Trento

Tel. 0461 493839, 0461 494035)

http://www.trentinosociale.it

mail:  uff.pariopportunita@provincia.tn.it ,

pec: umse.svilupporete@provincia.tn.it

Potrebbe interessarti Le pubblicazioni correlate

Questo sito utilizza cookie tecnici, analytics e di terze parti.
Proseguendo nella navigazione accetti l’utilizzo dei cookie.

Informativa cookiescookies